MGUARD: la manutenzione da remoto per l’industria

MGUARD: la manutenzione da remoto per l’industria

In un periodo economico così particolare come questo, la manutenzione remota di impianti e macchinari è diventata sempre più funzionale ed accessibile. Scopriamo come ha fatto Phoenix Contact con mGuard Secure Remote Service.

Si tratta di un sistema di cloud security o meglio di manutenzione a distanza dedicato ad utenti, produttori di macchinari e gestori di impianti, i quali tramite un’apposita procedura sul web possono gestire l’attività di manutenzione e ricevere tutte le informazioni sulle sedi, sugli operatori e sulle macchine. Il sistema si fonda sulla sicurezza dettata dalla tecnologia VPN di mGuard. Il protocollo di sicurezza utilizzato, IPsec, presenta un elevato grado di crittografia e ciò permette di garantire autenticità e riservatezza dei dati trasmessi tra tecnici e macchine. Oltre all’autenticazione, mGuard offre anche un firewall che protegge la macchina dall’accesso non autorizzato esternamente alla VPN.

L’infrastruttura VPN essendo costituita in Cloud, necessita quindi solamente di una buona connessione internet per poter funzionare correttamente. Pratica e veloce!

L’ultima versione – 2.9 – include alcune nuove funzionalità, come quella riguardante l’applicazione in ambienti restrittivi. In questi luoghi spesso diventa difficile realizzare la connessione VPN con le porte standard IPsec. Per questo motivo Phoenix Contact ha introdotto la possibilità di impostare tunnel VPN compatibili con i firewall grazie al Machine Path Finder. Il sistema mGuard inoltre permette di attivare una notifica mail automatica quando avviene l’impostazione del VPN della macchina. In questo modo si tengono sotto controllo tutte le VPN che vanno online.

ASSISTENZA: chi opera lato assistenza ha la possibilità di utilizzare mGuard Secure Cloud anche con client software VPN e tutti i dispositivi correlati

MACCHINE IN SERVIZIO: per la connessione sicura dei macchinari a mGuard Secure Cloud, si hanno a disposizione numerosi apparecchi mGuard VPN – FL MGUARD, TC MGUARD, TC CLOUD.

La tecnologia mGuard Phoenix Contact permette quindi, grazie ad un portale sicuro, di gestire facilmente la manutenzione da remoto. mGuard riceve le informazioni dai tecnici dell’assistenza e dai dispositivi collegati con le macchine. Ciò consente una comunicazione bidirezionale tramite interner in totale sicurezza. Se il vostro cliente dovesse temere un utilizzo della sua rete per un tempo troppo lungo, potete comunicargli che con mGuard è possibile disattivare il tunnel chiudendo un contatto sul dispositivo. Per fare questo è però necessario indicare la rispettiva caratteristica nella configurazione VPN.

Ecco per voi qualche consiglio tecnico sulla configurazione di un FL MGUARD RS2005 TX VPN – Forum BSA

Scopri il funzionamento e l’architettura del sistema mGuard Secure Cloud

Fonte: Panoramica dei componenti funzionali del servizio mGuard Secure Cloud , Phoenix Contact, https://it.cloud.mguard.com/

Scopri i prodotti nel nostro e-commerce