La soluzione di servoazionamento per piccole macchine

La soluzione di servoazionamento per piccole macchine

Che cos’è il servoazionamento Kinetix 5100 di Rockwell Automation? Una soluzione per le macchine di piccole dimensioni che può funzionare anche in modo autonomo, senza richiedere la presenza di un controllore.

Rockwell Automation ha pensato a tutti quei costruttori che utilizzano macchine di piccole e medie dimensioni. Per questi imprenditori l’attenzione normalmente si focalizza sul servocontrollo. Il Kinetix 5100 riunisce in un unico sistema azionamento, motore e cavo.

L’azionamento può avvenire tramite un controllore Micro 800, un Logix o addirittura in modo autonomo. Sei tu che puoi scegliere la modalità che preferisci in base alle tue applicazioni! Uno dei vantaggi che si possono riscontrare utilizzando questa tipologia di azionamento, ad esempio, è la velocizzazione dei cambi di formato della macchina (maggior varietà di prodotto e di confezioni di dimensioni diverse).

Rockwell Automation ha messo a disposizione degli utenti un sistema di sicurezza denominato safe-torque off. La funzione di questo processo è duplice: avere un arresto controllato ed evitare una ripartenza intempestiva. Tutto questo permette così un riavvio della macchina più rapido dal suo stato di sicurezza con un numero di cicli al minuto più elevato, in quanto il circuito intermedio c.c. non si scarica.

Il sistema Safe Torque-off è integrato nel Kinetix 5100, di conseguenza non vi è necessità di acquistare parti aggiuntive. Grazie Allen Bradley!

Da non dimenticare è l’opzione EtherNet/IP a doppia porta per varie tipologie di rete. Il sistema Kinetix 5100 offre agli OEM un’opzione più economica per chi necessita di realizzare macchine flessibili e di piccole dimensioni. Obiettivo dell’azienda è quello di sostenere l’accelerazione della crescita di queste realtà sul mercato globale.

Ecco altre caratteristiche di questo servoazionamento:

  • 10 ingressi e 5 uscite digitali
  • Funzione di movimento indicizzato con 99 segmenti
  • Possibilità di realizzare veloci modifiche della modalità di controllo
  • Integrabile facilmente con applicazioni Logix

Approfondisci l’argomento su www.ab.rockwellautomation.com