LA CONTINUA EVOLUZIONE DELLA CONNECTED ENTERPRISE

LA CONTINUA EVOLUZIONE DELLA CONNECTED ENTERPRISE

Micro850 e Micro870 – Rockwell Automation: sistemi di controllo a logica programmabile dedicati al controllo di macchine complesse. Una comunicazione flessibile e una maggiore capacità I/O.

I nuovi controllori Micro850 sono progettati per una grande flessibilità e personalizzazione dedicata ai costruttori di macchine. Le funzionalità integrate di controllo assi permettono il supporto fino a tre assi al fine di consentire un’ampia gamma di applicazioni di posizionamento. Con un’espansione fino a 132 punti di I/O digitale, la comunicazione risulta flessibile anche grazie alle interfacce integrate Ethernet, seriale e USB. Le funzionalità possono essere personalizzate tramite moduli plug-in.

Ciascun controllore della famiglia Micro800 è ottimizzato a livello di costo e performance per applicazioni specifiche. Tra i prodotti Connected Components si evidenzia anche il controllore Micro870 dedicato a macchine stand-alone di maggiori dimensioni. Rispetto al Micro850 presenta una capacità di memoria doppia e supporta fino a 8 moduli di espansione. Il vantaggio di una memoria più consistente è quello di ridurre i tempi di sviluppo della macchina avendo a disposizione una maggiore libertà di programmazione.

Il software di programmazione gratuito del controllore ha raggiunto l’undicesima versione con l’obiettivo di semplificare sempre di più la programmazione e la configurazione degli altri dispositivi connessi, come azionamenti e pannelli operatore. Il Connected Components Workbench 11 fornisce istruzioni addizionali per i controllori Micro820, Micro830, Micro850, Micro870 con miglioramenti ai controllori Micro800, al firmware Panelview 800 e istruzioni LIFO (LFL, LFU) per la conversione dei programmi di controllo MicroLogix.

Restate aggiornati sulle ultime novità di Rockwell Automation.  Visitate il sito e il blog:

www.rockwellautomation.com

www.rockwellautomation.com/blog